MARISA FERLUGA  

 


 

  Presentazione  

Marisa Ferluga, mosaicista raffinata e originale, i suoi lavori sembrano ricami di pietra. I temi sono vari e raccontano con particolari ricchi di poesia momenti di sogni e di vita. 

Da tanti anni spazia nelle varie arti: pittura su stoffa, su vetro, creazioni di mobili ed ora da un paio di anni si destreggia tra i molteplici colori della pasta vetrosa e la bellezza del marmo. 

Ha partecipato alla prestigiosa mostra di Pietra e Scultura “Kamen” ad Aurisina nel 2002. Numerose le sue partecipazioni a collettive, sia a Trieste che in regione. Nel settembre 2007 ha ricevuto una segnalazione da parte della giuria nel concorso “Belletti sailng colours”.

Il mosaico è una tecnica antica e affascinante e per realizzarla ci sono vari metodi.Le origini di quest’arte sono antichissime e orientali. Pensate che alcuni ritrovamenti risalgono alla civiltà sumerica e datati circa 3500 a.C. e sono costituiti da cunei di argilla verniciata. Ma parlando dell’arte di Marisa, anche lei ha trovato il suo modo d’interpretare quest’arte. Ha realizzato sia lavori figurativi, sia astratti.

In tutti e due i casi il risultato sono composizioni a mosaico di moderna fattura, che lasciano spazio alla fantasia e alla creatività. Ultimamente ha utilizzato anche materiali insoliti, quali sassolini o altri pezzi materici, dando alle sue composizioni una nuova vitalità.

Gabriella Machne - curatrice artistica 


Dopo le foto altre info sull'artista 
 

 

 


 

 





 





 
 





 
 





 

 


 

       
     

Marisa Ferluga  - Mostre e attività artistica

Mosaicista nata a Trieste dove vive e lavora. Da sempre si dedica all' arte esprimendosi in varie tecniche, dalla pittura su stoffa a quella su vetro e alla creazione di mobili.

Dal 2000 si muove nell' arte musiva tra l' antico ed il moderno in una sintesi tra pittura,scultura e architettura .

L' immagine di una sua opera appare sulla copertina di un libro di racconti " Le memorie di un' ape" di Duilio Buzzi _ 2004

Sulle agende 2010- 2011 dell'Area Science Park di Padriciano(TS) si trovano l'immagini delle sue opere con le quali ha partecipato all'OpenDay 2009-2010.

Cataloghi di mostre collettive: IX La Biennale Giuliana d'Arte 2007- X Biennale Giuliana d'Arte sez. Arte al femminile 2010- XIII Biennale Giuliana 2015

Concorso internazionale di pittura Dario Mulitsch 2015

Quaderni mostre collettive: "Forme colori e immagini" Museo Nazionale Villa Pisani - Stra (VE). anno 2011-2013.

Hanno scritto di lei

 

Dott. Elena Bosazzi

M. Ferluga ripropone con originalità una tecnica antica, come il mosaico. Con paziente ricerca di forme e colori, ha realizzato un abbinamento inconsueto, sfruttando la naturale forma lignea che diventa una sinuosa figura muliebre”. 

 

Critico prof.sa Lidia Mazzetto

I paesaggi di Marisa Ferluga, eseguiti con la tecnica del mosaico, sono sempre più strutture che oltre ad essere ritratti d'ambiente hanno una valenza artistica che li avvicina alla pittura, si potrebbero infatti definire "Quadri dipinti a mosaico".

Organizza lo spazio rispettando l'ordine prospettico e realistico, concentrando la figura umana ed il tessuto cromatico, poi intreccia gli elementi dell'ambiente con la figura umana quasi fossero un'unica cosa.

Ma in questo usa un filo sottile che determina le due realtà come se l'elemento naturale fosse vissuto nella contemplazione della figura umana. Il tutto sottolinea ancora una volta come la sua sensibilità vada alla ricerca di qualche cosa d'insolito, tra quelle pietre o elementi naturali, che con le loro sfaccettature ben timbrate e cariche di supporto grafico, diventano stimolo creativo per le sue opere.

 

Prof. Duilio Buzzi

Il fascino delle composizioni dell' artista Marisa Ferluga credo scaturisca dall'accuratezza delle tematiche complesse del impianto figurativo ottenute con la tecnica del mosaico: Abilità e accoratezza e pazienza artistica sono componenti fisiche dell'artista.

E' da sottolineare che la Marisa ha capacità compositiva da cui trae vigore e lo spazio e la forma si risolvono in una personale lettura artistica e si può aggiungere poetica.

Essa fa diventare linguaggio gli umori, i pensieri, gli stati d'animo suoi attraverso l'espressione figurativa del mosaico,abbandonandosi appunto a sensazioni astratte che danna luce e vita alle sue opere.

 

Critico prof. Fabio Favretto

Così lei rende una tecnica antica, vocata apparentemente alla sola deposizione parietale o murale, moderna nei formati, attuale nei contenuti, originale negli accostamenti che le tessere vanno a comporre fino a creare soggetti sussurrati e velati. La materia costruttiva perde, allora, ogni sua rigidità e si compiace del proprio singolo colore che la eleva facendola partecipe di un complesso armonico.

 

Critico Sonia Galli

Per Marisa Ferluga gli elogi non bastano, alla sua attività che va in crescendo e in qualità del suo lavoro e per l'apprezzamento del'arte in creare in mosaico. Poche persone riescono attraverso l'uso di materiale freddo a emanare così calde emozioni.

 

Critico prof. Vito Sutto

Marisa Ferluga rappresenta l'esperienza del mosaico con la sua carica cromatica e vitale ed è una freschezza compositiva che traduce umori e passioni, stati d'animo, inclinazioni al ripiegamento in se stessa e all'entusiastico confronto con gli altri.,convivono in lei una composizione libera e contemporanea, ma anche un rigore musivo antico e storico. La materia rigida in sè, con questa artista, si diluisce in tensione spirituale.

 

Dott. Mirella Cossiani

Marisa Ferluga si esprime in campo artistico con la tecnica del mosaico e riesce a creare leggiadre composizioni assemblando sapientemente piccoli frammenti di marmo, paste vetrose con inserimenti di tasselli dorati.Tema prediletto è il corpo umano che riproduce con elegante effetto pittorico plasmando materiale amorfi e duri,quali la pietra e marmo, in mosaici ben calibrati e raffinati.

In alcuni lavori ha sperimentato l'inserimento di materiali quali legno per movimentare l'insieme e creare un effetto tridimensionale e particolarmente innovativo.

 

P E R S O N A L I

Al Museo d'arte Contadina Farra d'Isonzo (GO) 2004

Frammenti in cornice Grado (GO) 2005

Intuizioni "Sala Antiche Mura" Monfalcone (GO) 2006

Tasselli di luce Municipio di Tarvisio (UD) 2006

Tra cielo e mare Grado (GO) 2007

Trasparenze marine Caffè Tommaseo Trieste 2008

Trasparenze marine 2 Galleria Sever art Trieste 2008

Energia vitale dell'anima Galleria Seven art Trieste 2010

Forme colori e immagini mini personale Villa Pisani Stra (VE) 2011

Anima e corpo galleria Seven art Trieste 2012

Forme colori e immagini mini personale Villa Pisani Stra (VE) 2013

Forza del segno Sala Herraht (TS) 2016

 

M O S T R E Tra le numerose mostre collettive :

Maestrali a Porto San Rocco Muggia (TS) 2004

Arte e moda al Savoia Starhhotel (TS) 2004

Giornate del ricordo (Monastero degli Armeni) Isola di San Lazzaro (VE) 2004

Incontro culturale in corte Feletti (UD) 2204

Diversità al femminile Palazzo della Loggia Noale (TV) 2006

Art Est Convento di San Francesco (TV) 2006

IX Biennale Giuliana d'Arte Palazzo Costanzi (TS) 2007

Percorsi d'Arte Palazzo della Loggia Noale (TV) 2008

Vele e Marine Stazione Marittima (TS) 2008

L'Arte è donna IAT Sistiana (TS) 2009

Sala Grotte Castello di Duino 2009

Open day Scienze park Area di ricerca Padriciano (TS) 2009

Ex tempore a Grisignana (CRO) 2009

Espressioni Palazzo Locatelli Cormons (GO) 2009

Paesaggi del Friuli Venezia Giulia Aereoporto di Ronchi (GO) 2009

Giorni dell' arte Fiera di Massa Carrara 2010

Il mare incontra la montagna Palazzo Frisacco Tolmezzo (UD) 2010

X Biennale Giuliana d'Arte Auditorium (GO) 2010

Vele e Marine Stazione Marittima (TS) 2010

Paesaggi del Friuli Venezia Giulia Aereoporto di Ronchi (GO) 2010

Idea Natale Udine Fiera 2010

150 Anni dell'Unità d'Italia Palazzo Farsetti Santa Maria di Sala (VE) 2011

XI Biennale Giuliana d'Arte Palazzo Costanzi (TS) 2011

Vele e Marine Sala Cornucopia art (TS) 2012

XII Biennale Giuliana d'Arte Palazzo del Consiglio Regionale 2013

I Colori del giallo Auditorium San Rocco Grado (GO) 2013

Insieme artisticamente Camera di Commercio 2013

Idea Natale Udine Fiera 2013

Primavera al Castello Duino (TS) 2014

Movimento Sport e Salute Il Rustico Nido di Rondine Lazzaretto (TS) 2014

Percorsi nel Colore galleria Art Art Show Room (GO) 2014

La Bellezza del vivere Sala Giubileo (TS) 2014

L'Estro e l'anima galleria la Vetrina (TS) 2014

Un mare di Colori Villa Romana Grado (GO) 2014

I Sapori delle Tradizioni Ass Gruden Aurisina (TS) 2014

Insieme Artisticamente Sala Giubileo (TS) 2014

Ex Tempore Grisignana (CRO) 2014

Grado mostra di pittori e fotografi Auditorim (GO) 2015

XIII Biennale Giuliana d'Arte Palazzo Costanzi (TS) 2015

Primavera al Castello di Duino 2015

Ex Tempore Grisignana (CRO) 2015

Barcolana 47 Galleria Vetrina (TS) 2015

Artisticamente insieme San Daniele del Friuli (UD)2015

Colori e magie d' Inverno Bottega Amebe Europalace Monfalcone (GO) 2015

Momenti di guerra speranze di pace Non solo blu Palaveneto Monfalcone (GO) 2016

Primavera al Castello Ass Auser Duino (TS) 2016

Momenti di guerra speranze di pace Non solo blu Opicina (TS) 2016

Expo 1996-2016 Non solo blu Galleria Art Open Space(GO) 2016

Un quadro una foto una canzone Auditorium S.Rocco Grado (GO) 2016

Insieme artisticamente Coop Alleanza Sala Giubileo (TS) 2016

Emozioni e colori Bottega Amebe Sala Municipio Turriaco (GO) 2016

Expo 1996- 2016 Non solo blu Palazzetto Veneto Monfalcone (GO) 2016

Il colore della ricerca Teleton Banca BNL (TS) 2016

 

C O L L E T T I V E A L L ' E S T E R O

Omaggio ai grandi maestri Castello di Krastowitz Klagenfurt (AUSTRIA) 2005

Universo femminile Nova Goriza (SLO) 2005

Contemporanea Università di Lubiana (SLO) 2008

Hotel Winkler mulidorf Carinzia (AUSTRIA) 2009

Kultur Congress Gnesau Carinzia (AUSTRIA) 2009

Kunst e Kultur aus dem Ramm Triest Mulidorf Carinzia (AUSTRIA) 2010

Kultur Kongress Gnesau Carinzia (AUSTRIA) 2011

Palazzo Manzioli Isola (SLO) 2013

 

 

C O N C O R S I   E   P R E M I

Conc Arte nuda I premio Sala antiche mura Monfalcone (GO) 2002

Conc La Persistenza della memoria Starhotel M A I opera segnalata 2003

Conc Arte nuda II I premio Sala antiche mura Monfalcone (GO) 2003

Conc Natale con l'arte a Aurisina III premio scultura 2003

Conc Mondo unito Starhotel M A I III premio Trieste 2004

Conc E fu il ritorno I premio Atelier degli artisti Trieste 2005

Conc Il segreto della luce II premio Starhotel M A I Trieste 2005

Conc Pennelate d'arte II premio Atelier degli artisti Trieste2005

Conc Gli spazi della mente III premio M A I Caffè Stella Polare Trieste 2006

Conc Al centro del cuore III premio M A I Caffè Stella Polare Trieste 2007

Conc Belletti sailing colours Porto San Rocco opera segnalata 2007 Muggia (TS)

Conc Luci e ombre della realtà II premio M A I Biblioteca statale Trieste 2008

Conc Libertà d'espressione I premio scultura galleria Seven art Trieste 2009

Conc Vele e marine III premio Stazione marittima Trieste 2009

Conc Science art III premio Area di ricerca Padriciano Trieste 2010

Conc Il Movimento dell' anima II premio Casa della musica M A I Trieste 2011

Conc Oltre il colore III premio Amebe Palazzo Vivante Trieste 2013

Conc Libertà d'espressione I premio ex-aequo Artesette Trieste 2013

Conc Vele e marine II premio ex-aequo Artesette Trieste 2013

Conc Il tratto e il colore III premio Villa Prinz Bottega Amebe Trieste 2014

Conc Nel segno del colre I premio Bottega Amebe Villa Prinz Trieste 2015

Conc Internazionale "Dario Mulitisch" Palazzo Attems Gorizia 2015

Conc Colori e luci Bottega Amebe Villa Prinz (TS) opera segnalata 2016 

 


Atelier Bottega d'Arte "Amèbe" dell'artista Gabriella Machne - Via D. Bramante, 1 (Trieste)

Copyright © 2016 - All Rights Reserved


Questo Sito Web utilizza Cookie atti a salvare la sessione del visitatore e svolgere altre attività necessarie al funzionamento del Sito Web come ad esempio salvare le preferenze di navigazione ed ottimizzarne l’esperienza. Informazioni